Fatue – Scioccamente [1]

Testo originale
Carmina Burana: Cum “In orbem universum” – 219:9:1
Santa Ildegarda di Bingen – Ordo Virtutum
Traduzione
Traduzione ©2007 Daniele Benedetti

De vagorum ordine dico vobis iura
Fatue fatue
Quid prodest tibi laborare

Vi dico le leggi sull’ordine dei vagabondi
Scioccamente, scioccamente
A che ti giova lavorare faticosamente?

[1] La prima riga del testo è un estratto di Cum “In orbem universum”, il carme 219 dei “Carmina Burana”; le successive lo sono dell’“Ordo virtutum” di Santa Ildegarda di Bingen. In particolare questa è la parte in cui il diavolo si rivolge all’anima.

Torna a traduzioni Tanzwut

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]