Auferstehung – Resurrezione [1]

Testo originale
Testo ©1999 Tanzwut
1. Merseburger Zauberspruch
Traduzione
Traduzione ©2007 Daniele Benedetti
Primo Incantesimo di Merseburgo

Knochenverrenkung
Gliederverrenkung
Blutverrenkung
Haut erhebt sich
Mark vereint sich
Blut erhebt sich
Fleisch erhebt sich
Dir an Knochen
Fleisch ist vergangen
Fleisch erhebt sich
Was dir gebrochen
Was dir verletzt
An deinem Leib
Knochen mit Mark

Eiriz sazun idisi
Sazun hera duoder
Suma hapt haptidun
Suma heri lezidun
Suma clubodun
Umbi cuoniowidi
Insprinc haptbandun
Invar vigandun

Slogatura di ossa
Slogatura di membra
Slogatura di sangue
La pelle si alza
Il midollo si unisce
Il sangue si alza
La carne si alza
Sopra le tue ossa
La carne è svanita
La carne si alza
Quello che ti ha spezzato
Quello che ti ha ferito
Sul tuo corpo
Ossa con midollo

Un tempo le savie idisi
Si posavano qua e là
Alcune annodavano lacci
Alcune immobilizzavano schiere
Alcune davano strappi
Alle catene
Sorgi dai ceppi
Sfuggi ai nemici

Il testo della canzone è ispirato ai “Merseburger Zaubersprüche” (gli “Incantesimi di Merseburgo”), due brevi testi magico-pagani in Alto Tedesco Antico di cui è difficile definire l’epoca di composizione. La prima parte del testo riprende il secondo incantesimo, una formula per guarire la zampa spezzata di un cavallo; invece la seconda parte è la trascrizione completa del primo incantesimo, un’invocazione alle idisi affinché liberassero i prigionieri di guerra.

Torna a traduzioni Tanzwut