Stahlmann – Uomo d’acciaio

Testo originale
Testo ©2010 Stahlmann
Traduzione
Traduzione ©2011 Daniele Benedetti

Wer lacht dir schamlos ins Gesicht?
Wer kümmern deine Lügen nicht?
Wer ist denn immer da, wenn du fällst?
Wer ist die Angst, die dich am Leben hält?

Stahlmann
Stahlmann
Glück, Glück, Glück auf!!!
Stahlmann
Stahlmann

Wer kümmert´s nicht, wenn du ihn hasst?
Wer ist es wohl, den du nicht schaffst?
Wer steht am Ende hinter dir?
Und schlägt den Spott zurück zu dir?

Stahlmann
Stahlmann
Glück, Glück, Glück auf!!!
Stahlmann
Stahlmann

Du sagts, ich sei ein Plagiat
Ich sag, ich bin wie ich bin
Du sagst, ich bin ignorant
doch ich suche den Sinn
du sagst, ich bin nich wahr
doch ich bin wie ich bin

Du kannst mich mal – Ja
Du kannst mich mal
Du kannst mich mal

Stahlmann
Stahlmann
Glück, Glück, Glück auf!!!
Stahlmann
Stahlmann

Hörst du mich – Hey

Stahlmann
Stahlmann
Glück, Glück, Glück auf!!!

Chi ti ride spudoratamente in faccia?
Chi non si preoccupa delle tue bugie?
Chi è sempre qui, quando cadi?
Chi è la paura, che ti tiene in vita?

Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio
Fortuna, fortuna, buona fortuna!!!
Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio

Chi non si preoccupa, se lo odii?
A chi è bene, che non crei problemi?
Chi alla fine sta dietro di te?
E ti controbbatte l’offesa?

Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio
Fortuna, fortuna, buona fortuna!!!
Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio

Dici, che sono un plagio
Io dico, sono come sono
Dici, che sono ignorante
ma io cerco il senso
dici, che non sono autentico
ma io sono come sono

Puoi baciarmi il culo [1] – Si
Puoi baciarmi il culo
Puoi baciarmi il culo

Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio
Fortuna, fortuna, buona fortuna!!!
Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio

Ascoltami – Ehi

Uomo d’acciaio
Uomo d’acciaio
Fortuna, fortuna, buona fortuna!!!

[1] Forma abbreviata dell’espressione gergale “Du kannst mich mal am Arsch lecken!”, il cui significato è più o meno quello indicato nella traduzione.

Torna a traduzioni Stahlmann

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]