Victim of war – Vittima di guerra

Testo originale
Testo ©1996 Seelenkrank
Traduzione
Traduzione ©2016 Federica Rossi

I’m looking out of my window
What do I see?
The world is falling down
What can I do?
I have no power to make a change
I’m trapped in my room
I just can watch the damage of it all
People running around, killing themselves
Suffering fear
You can be the next one

I’m walking over dead bodies
Streets of blood
One body is you
It’s too late to cry
They hit you between the eyes
No chance to escape
You’re a victim of war

[Radio transmission]
“The troops are violent and out of control.
The government is planning a major research effort
to determine what are the genetic factors
that make some people more prone
to commit crimes than others”

Guardo fuori dalla finestra
Cosa vedo?
Il mondo sta crollando
Cosa posso fare?
Non ho il potere di fare alcun cambiamento
Sono intrappolato nella mia stanza
posso soltanto guardare il danno di tutto questo
Persone che corrono, uccidendosi
Soffrire della paura
che potresti essere il prossimo

Cammino sopra corpi morti
Strade di sangue
Un corpo sei tu
E’ troppo tardi per piangere
Ti hanno colpito in mezzo agli occhi
Non c’è possibilità di fuggire
Sei una vittima della guerra

[Trasmissione radio]
“Le truppe sono violente e fuori controllo
Il governo sta pianificando una ricerca più accurata
per determinare quali siano i fattori genetici
che rendono alcune persone più inclini
a commettere crimini rispetto ad altre”

Torna a traduzioni Seelenkrank