Augen auf! – Occhi aperti!

Testo originale
Testo ©2004 Oomph!
Traduzione
Traduzione ©2007 Daniele Benedetti

Eckstein, Eckstein – Alles muss versteckt sein

Wieder lieg ich auf der Lauer
Denn wir spielen unser Spiel
Wieder wart ich an der Mauer
Wieder steh ich kurz vorm Ziel

Und ich höre deinen Atem
Und ich rieche deine Angst
Ich kann nicht mehr länger warten
Denn ich weiss was du verlangst

Eckstein, Eckstein – Alles muss versteckt sein

1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
Augen auf – Ich komme!
Zeig dich nicht!

Ständig ruf ich deinen Namen
Ständig such ich dein Gesicht
Wenn ich dich dann endlich habe
Spielen wir Wahrheit oder Pflicht

Eckstein, Eckstein – Alles muss versteckt sein

1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
Augen auf – Ich komme!
Zeig dich nicht!
Versteck dich

Eins, zwei, drei, vier, Eckstein
Alles muss versteckt sein

Eckstein, Eckstein – Alles muss versteckt sein

Augen auf – Ich komme…

Pietra angolare, pietra angolare – Tutto deve essere nascosto [1]

Sono di nuovo in agguato
Perché giochiamo al nostro gioco
Aspetto di nuovo al muro
Sono di nuovo vicino all’obiettivo

E sento il tuo respiro
E fiuto la tua paura
Non posso aspettare più a lungo
Perché so cosa vuoi

Pietra angolare, pietra angolare – Tutto deve essere nascosto

1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
Occhi aperti – Sto arrivando!
Non farti vedere!

Chiamo continuamente il tuo nome
Cerco continuamente la tua faccia
Quando finalmente ti avrò
Giocheremo a obbligo o verità

Pietra angolare, pietra angolare – Tutto deve essere nascosto

1,2,3,4,5,6,7,8,9,10
Occhi aperti – Sto arrivando!
Non farti vedere!
Nasconditi

Uno, due, tre, quattro, Pietra angolare
Tutto deve essere nascosto

Pietra angolare, pietra angolare – Tutto deve essere nascosto

Occhi aperti – Sto arrivando…

[1] “Eckstein, Eckstein, alles muss versteckt sein. 1 – 2 – 3 ich komme!” è la frase che i bambini tedeschi pronunciano quando giocano a nascondino subito dopo aver finito di contare e prima di iniziare a cercare gli altri. Non ha un corrispettivo vero e proprio in Italiano e quella proposta qui è la traduzione letterale. La frase che probabilmente si avvicina di più come significato è: “Uno, due, tre. Chi non ha fatto resta a me”.

Torna a traduzioni Oomph!