Full Metal Bawl (The true story about her death) – Grido follemente eccitante (la vera storia della sua morte) [1]

Testo originale
Testo ©2018 Lord of the Lost
Traduzione
Traduzione ©2020 Walter Biava

Declaring war, you I deplore
You’re scum in tights
Sex is a chore

Well I’ve been waiting
For you to die for too long
It’s time to take
Your fate in my rabid hands
Lustless, my heart is cold
Orgasms faked, no libido

Maybe Satan sent me
Or evil’s just my thing
The devil is inside you
I’m tearing from within

Declaring war, you I deplore
You’re scum in tights
Sex is a chore

Cadaverous, each room’s an ocean of blood
As you fade from life
Strychnine seems medicinal
I have obscene dreams
A poisoned mind, no control
The future looms, I am your doom

Baby feel me slit this
Joining up the holes
There’ll be no need for stitches
As the death knell tolls

Declaring war, you I deplore
You’re scum in tights
Sex is a chore

The first cut is sweetest of all
The thrilling sight of your downfall
Your torture is my perfect porn
Your wretched end, I will not mourn

Don’t think it’s all a metaphor
The reddend knife cuts through the core
Walk through the door, marked ‘Nevermore’
Full metal bawl
The blackest light, the purest storm
Full metal bawl

Dichiarando guerra, ti deploro
tu sei feccia in calzamaglia
il sesso è un peso

Ebbene, ho aspettato
per troppo tempo che tu morissi
è tempo di prendere
il tuo destino nelle mie mani rabbiose
Senza lussuria, il mio cuore è freddo
Orgasmo finto, nessuna libido

Forse mi ha mandato Satana
oppure il male è ciò che fa per me
Il diavolo è dentro di te
mi sto squarciando dall’interno

Dichiarando guerra, ti deploro
tu sei feccia in calzamaglia
il sesso è un peso

Cadaverica, ogni stanza è un oceano di sangue
mentre tu scompari dalla vita
La stricnina sembra medicamentosa
Ho dei sogni osceni
una mente avvelenata, nessun controllo
il futuro incombe, io sono la tua rovina

Piccola, sentimi (mentre) taglio questo
unendo i buchi
non ci sarà bisogno di punti
mentre rintocca la campana a morto

Dichiarando guerra, ti deploro
tu sei feccia in calzamaglia
il sesso è un peso

Il primo taglio è il più dolce di tutti
la vista emozionante della tuo tracollo
la tua tortura è il mio porno perfetto
la tua miserabile fine, non la rimpiangerò

Non credere che sia tutta una metafora
il coltello rosso taglia verso il centro
Cammina verso la porta, contrassegnata “mai più”
Grido follemente eccitante
La luce più nera, la tempesta più pura
Grido follemente eccitante

[1] Full metal Bawl è una versione riarrrangiata di Full Metal Whore, ma con testo completamente diverso.

Torna a traduzioni Lord of the Lost

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]