Till the end – Fino alla fine [1]

Testo originale
Testo ©2020 Lindemann / 2013 Till Lindemann
Traduzione
Traduzione ©2020 Daniele Benedetti

I feel Till
Till the end

Von der Hand, in den Mund
Von deiner Hand, in meinen Mund

Mein braves Herz
Es singt nicht mehr
Es ist nicht dass ich traurig wär’
Ist nur von scharfer Silb’ gestochen
Im Busen scheint es still und leer
Ist liebeskrank und angebrochen
Und will mir nicht mehr artig klopfen
Es ist nicht dass ich traurig wär’
Nur am Herzen ist mir schwer
Ist nicht dass ich Kummer hätte
Die Tränen die vom Augeck tropfen
Ruft nur der Rauch

Gib mir noch eine Zigarette

Nimm den Mund nicht so voll
Gar nichts muss
Alles soll
Alles kommt
Kommt ans Licht
Liebe kommt
Liebe geht nicht
Geht nicht
Liebe geht gar nicht

Von der Hand, in den Mund
Manuell und oral
Von dem Mund, in die Hand
Wer die Qual hat, hat die Wahl

Von der Hand, in den Mund
Von dem Mund, in die Hand
Ein Gebrauchsgegenstand

Mi sento Till
Fino alla fine

Dalla mano, nella bocca
Dalla tua mano, nella mia bocca

Il mio buon cuore [2]
Non canta più
Non è che io sia triste
È solo punto da sillabe affilate
Nel petto sembra silenzioso e vuoto
È malato d’amore e incrinato
E non vuole più battere per me come si deve
Non è che io sia triste
Solo il cuore è pesante per me
Non è che io abbia dispiaceri
Le lacrime che gocciolano dall’angolo degli occhi
Solo il fumo chiama

Dammi ancora una sigaretta

Non spararle così grosse
Assolutamente niente deve
Tutto dovrebbe
Tutto viene
Viene alla luce
L’amore viene
L’amore non funziona
Non funziona
L’amore non funziona affatto

Dalla mano, nella bocca
Manuale e orale
Dalla bocca, nella mano
Chi viene torturato, ha la scelta [3]

Dalla mano, nella bocca
Dalla bocca, nella mano
Un oggetto di uso comune

[1] Evidente gioco di parole con il nome di Lindemann, “Till”.

[2] La parte in corsivo è il testo di “Nein”, una poesia di Till Lindemann estratta dalla raccolta “In stillen Nächten“, pubblicata nel 2013.

[3] Altro gioco di parole, utilizzato anche in “Ich tu dir weh“: “Die Qual der Wahl” è un’espressione tedesca che indica la difficoltà di scegliere. “Qual” può significare anche tortura.

Torna a traduzioni Lindemann

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 5 Media Voto: 5]