Sanctus – Santo [1]

Testo originale
Testo ©1999 Lacrimosa
Traduzione
Traduzione ©2017 Daniele Benedetti
Sanctus, Sanctus, Sanctus
Dominus Deus Sabaoth
Pleni sunt caeli et terra gloria tua

Und da warst Du
Nicht am Licht, das Dich umgab
Nein – am Schatten den ich warf
Hab ich Dich erkannt

Gloria tua – gloria tua

Und wir fielen – zusammen
Und wurden schließlich eins
In Farben ausgemacht
In Bildern still erdacht
Im Leben aufgewacht
Im Herzen neu entfacht
Licht und Liebe
Eingetaucht tief in die Nacht

Hosanna in excelsis
Benedictus qui venit in nomine Domini

Sanctus Dominus

Santo, santo, santo
Il Signore Dio dell’universo
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria

E tu eri là
Non alla luce, che ti circondava
No – all’ombra che ho gettato
Ti ho riconosciuta

La tua gloria – la tua gloria

E siamo caduti – insieme
E alla fine siamo diventati una cosa sola
Fatti di colori
Inventati silenziosamente in immagini
Svegliati alla vita
Accesi nuovamente nei cuori
Luce e amore
Immersi profondamente nella notte

Osanna nell’alto dei cieli
Benedetto colui che viene nel nome del Signore

Santo Signore

[1] Il testo in Latino è quello del Santo della liturgia cattolica.

Torna a traduzioni Lacrimosa