Who I am – Chi sono

Testo originale
Testo ©2006 L’Âme Immortelle
Traduzione
Traduzione ©2009 Daniele Benedetti

I was never what you wanted
Who you wanted me to be
I never walked the easy paths
That you laid down for me

I’ve always been a dreamer
Who just wanted to see
That everything is possible
To make these dreams reality

All my hopes and all my fears
My dreams and visions, all the tears
All my demons I condemn
Make me up, that’s who I am

I was never satisfied
With what I had achieved
I always reached up to the sky
For things I had believed

I’ve always been impulsive
Always stood in my own way
Saw more in every spoken word
Than it could ever say

I am still what these lines say
But now I can admit
That I show no remorse
And I am proud of it

Non ero mai ciò che volevi
Chi volevi che fossi
Non ho mai percorso la strada facile
Che avevi adagiato per me

Sono stato sempre un sognatore
Chi ha voluto solo vedere
Che ogni cosa è possibile
Per rendere questi sogni realtà

Condanno tutte le mie speranze e tutte le mie paure
I miei sogni e le mie visioni, tutte le lacrime
Tutti i miei demoni
Preparami, è ciò che sono

Non ero mai soddisfatto
Di ciò che avevo ottenuto
Ho sempre raggiunto il cielo
Per le cose che ho creduto

Sono stato sempre impulsivo
Sono sempre rimasto sulle mie
Ho visto più in ogni parola detta
Di quanto potrei mai dire

Sono ancora ciò che questi versi dicono
Ma ora posso ammettere
Che non mostro rimorsi
E ne sono orgoglioso

Torna a traduzioni L’Âme Immortelle

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]