Fear – Paura

Testo originale
Testo ©2004 L’Âme Immortelle
Traduzione
Traduzione ©2009 Daniele Benedetti

I am far from what I’ve been
A new world for me to see
All precious things that I have seen
Look simple and so small to me

All banners waved are set aflame
As mountains rise in front me
No mercy and no one to blame
For the darkness I will see

With every aspect of my soul
I am longing for relief
From this darkest certainty
I wish I could believe

Every second I seek answers
To the question that has none
That has to remain unanswered
Until we are gone

With every hour that I spend
On exploring this terrain
Fear is growing, ever onward
How long can I stand this pain?

If there will be something
It would be fine for me to go
And if there will be “nothing”
Will I ever know?

That there will be something
After bodies cease to be
Fear that there could be nothing
Is paralysing me

Sono lontano da quello che sono stato
Un nuovo mondo da vedere per me
Tutte le cose preziose che ho visto
Mi sembrano semplici e così piccole

Tutte le bandiere sventolate sono messe in fiamme
Quando le montane si alzano davanti a me
Nessuna pietà e nessuno da accusare
Per l’oscurità che vedrò

Con ogni aspetto della mia anima
Desidero sollievo
Da questa oscurissima certezza
Vorrei poter credere

Ogni secondo cerco risposte
Alla domanda che non ne ha
Che deve rimanere senza risposta
Finché non ce ne siamo andati

Con ogni ora che passo
Esplorando questo terreno
La paura sta crescendo, sempre progressivamente
Per quanto tempo posso sopportare questo dolore?

Se ci sarà qualcosa
Sarebbe bene per me andare
E se ci fosse “niente”
Lo saprò mai?

Che ci sarà qualcosa
Dopo che i corpi cesseranno di essere
La paura che potrebbe non esserci niente
Mi sta paralizzando

Torna a traduzioni L’Âme Immortelle

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]