Dying day – Giorno morente

Testo originale
Testo ©2006 L’Âme Immortelle
Traduzione
Traduzione ©2009 Daniele Benedetti

A lonely chord’s resounding
In the hallway of my soul
And a drum is slowly pounding
Out of my control
Falling lonely through the ceiling
A water drop does find its way
Wounds that never will be healing
Scar me since that very day

There is nothing left to do but pray
The day you died I lost my way
You always cared and helped me see
Out of this misery

You’ve always been my shelter
Always been my guide
In joyful days of summer
And in the days I cried

Now you’re gone and I’m still here
Lost and left behind
A new born visionary
Who has gone blind

There is nothing left to do but pray
The day you died I lost my way
You always cared and helped me see
Out of this misery

Una corda solitaria che risuona
Nel vestibolo della mia anima
E una batteria sta battendo lentamente
Fuori dal mio controllo
Cadendo solitaria attraverso il soffitto
Una goccia d’acqua trova la sua strada
Ferite che non saranno mai guarite
Mi sfregiano sin dal giorno stesso

Non è rimasto nient’altro da fare che pregare
Il giorno in cui sei morta ho perso la mia strada
Ti sei sempre preoccupata e mi hai aiutato a vedere
Fuori da questa infelicità

Sei sempre stata il mio rifugio
Sempre stata la mia guida
Nei felici giorni d’estate
E nei giorni in cui ho pianto

Adesso te ne sei andata e io sono ancora qui
Perso e lasciato indietro
Un visionario appena nato
Che è diventato cieco

Non è rimasto nient’altro da fare che pregare
Il giorno in cui sei morta ho perso la mia strada
Ti sei sempre preoccupata e mi hai aiutato a vedere
Fuori da questa infelicità

Torna a traduzioni L’Âme Immortelle

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]