Maria Virgin – Maria Vergine [1]

Testo originale
Cantigas de Santa Maria: “Quen a omagen”
Traduzione
Traduzione ©2007 Daniele Benedetti

Quen a omagen da Virgen
Et de seu Fillo onrrar
D’eles sera muit’onrrado
No seu ben, que non a par
E de tal razon com’esta
Vos direi, se vos prouguer
Miragre que fez a Virgen
Que sempre nosso ben quer
Perque ajamos o reyno
De seu Fill’ond’a moller
Primeiro nos deitou fora
Que foi malament’ errar

Chi rende omaggio alla Vergine
E onora suo figlio
Sarà a sua volta onorato
Per la sua bontà, che non ha pari
E per questo motivo
Vi dirò, se vi fa piacere
Il miracolo compiuto dalla Vergine
Che sempre desidera il nostro bene
Affinché possediamo il regno
Di suo figlio, dal quale
La prima donna ci escluse
Col suo sciagurato peccato

[1] Il testo è un’estratto di “Quen a omagen”, il 353° dei “Cantigas de Santa Maria”, manoscritti medievali in Galiziano e Portoghese con contenuto religioso.

Torna a traduzioni In Extremo