Auge um Auge – Testo originale e Traduzione

Auge um Auge – Occhio per occhio

Testo originale
Testo ©2011 In Extremo
Traduzione
Traduzione ©2011 Daniele Benedetti

Nach dem Schlaf, morgens um Sieben
So steht es in meinem Urteil geschrieben
Richtet man mich im Keller hin
Weil ich der gesuchte Mörder bin

Bis dahin war mir völlig fremd
Wie es ist in dem Moment
Wo man weiß, jetzt endet das Leben
Und es wird keine Gnade geben

Auge um Auge, Zahn um Zahn
Es trennen Welten Vernunft und Wahn
Auge um Auge, Zahn um Zahn
Auserkoren, krank vom Wahn

Es hat was Gutes zu verstehen
Ein Kind kann keinen Mord
begehen
Die Sanduhr rinnt, vorbei die Zeit
Ich trete vor, nun ist es so weit

Ach, wie musst du gelitten haben
Es gibt Menschen, die sich daran laben
Wenn einer leidet
in Todesangst
Gern verzichte ich auf diesen Tanz

Auge um Auge, Zahn um Zahn
Es trennen Welten Vernunft und Wahn
Auge um Auge, Zahn um Zahn
Auserkoren, krank vom Wahn

Dopo il sonno, alle sette di mattina
Così è scritto sulla mia sentenza
Sarò giustiziato in cantina
Perché io sono l’assassino ricercato

Fino ad allora mi era totalmente ignoto
Com’è nel momento
In cui si sa, adesso finisce la vita
E non ci sarà nessuna grazia

Occhio per occhio, dente per dente
Ragione e illusione separano mondi
Occhio per occhio, dente per dente
Prescelto, malato di illusione

Si deve capire qualcosa di buono
Un bambino non può commettere
alcun omicidio
La clessidra scorre, il tempo è finito
Avanzo, ora è il momento

Ah, come devi aver sofferto
Ci sono persone, che si ristorano
Quando uno soffre
per la paura della morte
Rinuncio volentieri a questo ballo

Occhio per occhio, dente per dente
Ragione e illusione separano mondi
Occhio per occhio, dente per dente
Prescelto, malato di illusione

Torna a traduzioni In Extremo