Leben – Vita

Testo originale
Testo ©2006 Heimatærde
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

Wie viele Menschen wissen, das sie leben?

I feel like a hole. My head is heavy
The world it creased me, it’s so great
´Cause I’m in me, a world for myself
Showing to no one no matter who
Everything is passing me like in a scene
And in my role, there is nothing
I don’t know where I belong to
And I am frightened of this

Leben, was ist das, ich weiß es nicht
Leben, Leben, Leben, Leben
Leben, was ist das, ich weiß es nicht
Leben geben
Leben nehmen

I lived my life to be free
That’s what I´ve been taught to be
And my whole body is a prison
Where I have no chance to escape from
Well I can see, hear and feel
But even though useless for life
And all my life I’m lost in the nightmare
Where I have no chance to wake from

Leben was ist das ich weiß es nicht
Leben, Leben, Leben, Leben
Leben was ist das ich weiß es nicht
Leben geben
Leben nehmen

Quanti uomini sanno, che vivono?

Sento come un buco. La mia testa è pesante
Il mondo mi ha sgualcito, è così grande
Perché sono in me, un mondo per me stesso
Che non mostro a nessuno, non importa chi
Ogni cosa mi oltrepassa come in una scena
E nel mio ruolo, non c’è niente
Non so a quale luogo appartengo
E sono spaventato da questo

Vita, cos’è questo, non lo so
Vita, vita, vita, vita
Vita, cos’è questo, non lo so
Dare la vita
Togliere la vita

Ho vissuto la mia vita per essere libero
Questo è ciò che ho pensato di essere
E il mio intero corpo è una prigione
Da cui non ho possibilità di fuggire
Beh posso vedere, ascoltare e sentire
Ma anche se inutile per la vita
E per tutta la vita sono perduto in un incubo
Da cui non ho possibilità di svegliarmi

Vita, cos’è questo, non lo so
Vita, vita, vita, vita
Vita, cos’è questo, non lo so
Dare la vita
Togliere la vita

Torna a traduzioni Heimatærde

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]