Endlos – Senza fine

Testo originale
Testo ©2005 Heimatærde
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

Dort liegt er stumm in seinem Blut
Erloschen wurd´ die Lebensglut
Gebrochen wurd´ des Ahnen Herz
Erfuellt von tiefem, kaltem Schmerz

Doch nun faerbt sich das Wasser rot
Des Feindes Blut, er schlug ihn tot
Gereicht zu ihm des Leides Qual
Nun gehen sie durchs dunkle Tal

Endlos, Endlos diese Wut
Endlos, Endlos ist der Tod
Endlos, Endlos diese Not
Endlos, Endlos ist der Tod

Von Hass erfuellt und ohne Gnad´
Gelassen ein des Blutes Bad
Des Koenigs Sohn er lebt nicht mehr
Zur Rache fuehrt er nun sein Heer

Und nun faerbt sich das Wasser rot
Des Feindes Blut, er schlug ihn tot
Denn nun erfuellt sich seine Qual
Der Weg er fuehrt ins dunkle Tal

Endlos, Endlos diese Wut
Endlos, Endlos ist der Tod
Endlos, Endlos diese Not
Endlos, Endlos ist der Tod

Giace là muto nel suo sangue
L’ardore vitale è stato spento
Il cuore degli avi è stato spezzato
Riempito di profondo, freddo dolore

Ma ora l’acqua si colora di rosso
Del sangue del nemico, l’ha ucciso
Gli è bastato il tormento del dolore
Ora vanno attraverso la valle oscura

Senza fine, senza fine questa rabbia
Senza fine, senza fine è la morte
Senza fine, senza fine questa difficoltà
Senza fine, senza fine è la morte

Riempito d’odio e senza pietà
Ha compiuto un bagno di sangue
Il figlio del re non vive più
Ora conduce il suo esercito verso la vendetta

E ora l’acqua si colora di rosso
Del sangue del nemico, l’ha ucciso
Perché ora si compie il suo tormento
La strada conduce nella valle oscura

Senza fine, senza fine questa rabbia
Senza fine, senza fine è la morte
Senza fine, senza fine questa difficoltà
Senza fine, senza fine è la morte

Torna a traduzioni Heimatærde

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]