The sleeping child – Il bambino dormiente

Testo originale
Testo ©2008 Haggard
Traduzione
Traduzione © Haggard-Italy.com

Starlight twinkles mighty
As they celebrate this night
Distant clatter of the horses hooves
Heralds their demise

“Bring oaken barrels, rise your horns
Lay weapons all aside”
A golden shimmer throws its trail
Upon the tavern’s light

Mors stupebit et natura
Cum resurget creatura

At midnight’s stroke
When two moons rise
And storm awakes
The sleeping child

When two moons unite
Silent tears will fall
Once upon time
Like a dream long ago

The sleeping child

Then a storyteller awakes the realm
Of dragons, wizards, knights
As mighty men and servants
Are sitting round the fire side by side

No one knows the evil
Out of the forest’s deep
Mother death is soon to sing
Her melody so sweet

Mors stupebit et natura
Cum resurget creatura

Under the cloak of darkness
And within the dim haze
As mighty and servants shed
Their lifeblood on their blades

When two moons unite
Silent tears will fall
Once upon a time
Like a dream long ago

At midnight’s strike
When two moons rise
And storm awakes
The sleeping child

Il bagliore delle stelle risplende potente
Mentre festeggiano questa notte
Uno scalpitio lontano di zoccoli di cavalli
Annuncia la loro disfatta

“Portate le botti di quercia, alzate i corni
Mettete le armi tutte da parte ”
Un tenue bagliore si diffonde
Sopra la luce della taverna

La morte e la natura si stupiranno
quando risorgerà ogni creatura

Allo scoccare della mezzanotte
Quando sorgono due lune
E la tempest sveglia
Il bambino dormiente

Quando due lune si uniranno
Cadranno lacrime silenziose
C’era una volta
Come un sogno tanto tempo fa

Il bambino dormiente

Allora un cantastorie risveglierà il regno
Dei dragoni, dei maghi e dei cavalieri
Come uomini potenti e servi
Seduti attorno al fuoco fianco al fianco

Nessuno conosce il male
Al di fuori del fondo della foresta
La madre morte sta per cantare
La sua melodia tanto dolce

La morte e la natura si stupiranno
quando risorgerà ogni creatura

Sotto il manto delle tenebre
E dentro l’indefinita foschia
Come potenti e servi versano
Il loro sangue vitale sulle loro ferite

Quando due lune si uniranno
Cadranno lacrime silenziose
C’era una volta
Come un sogno tanto tempo fa

Allo scoccare della mezzanotte
Quando sorgono due lune
E la tempesta sveglia
Il bambino dormiente

Torna a traduzioni Haggard