Prophecy fulfilled/And the dark night entered
Profezia avverata/E la notte fonda è iniziata

Testo originale
Testo ©2000 Haggard
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

[Prophecy fulfilled]

Out beneath the nightly sky
Squat down on the ground
His breath warms up the wintry air
The truth hurts, that he found

He might be the chosen one
The one, allowed to see
God’s eye for the human race
That ends in misery

Nobody knows…
That it is real, nobody knows… that it is real!

It’s so powerful to foresee
With divine astronomy
The light inside the crystal soul
Protecs me from the wintry coldness
But a dark might is on the lead
And thy scares start to bleed…Again…

[And the dark night entered]

And Michael Nostradamus began to wander
through Europe for the next six years, where
he first became aware the awakening of
his prophetic powers

Divine astronomy…

So God has found him weeping
And wrath flickered deep withis his eyes
For thy shalt suffer
As long ago…

Sadness comes from deep inside
There are so many shades of winter
His breath warms up the wintry air
Punishment to all the sinners

Dementia slowly unlightnes the mind…

So God had found him weeping
And wrath flickered deep withis his eyes
For thy shalt suffer
As long ago…

Your wish shalt be denied…
So do you hear the echoes of the ones that’ll slowly die?
Prophecy fulfilled
And torture comes at midnight
A dark sign’s burning brighter than the light

So do you hear the echoes…?

Out beneath the nightly sky
Squat down on the ground
His breath warms up the wintry air
The truth hurts, that he found

He might be the chosen one
The one, allowed to see
God’s eye for the human race
That ends in misery

Nobody knows…
That it is real, nobody knows…That it is real!

[Profezia avverata]

Fuori sotto il cielo notturno
Si accovaccia a terra
Il suo respiro riscalda l’aria invernale
La verità che ha scoperto, fa male

Potrebbe essere il prescelto
Colui, a cui è permesso vedere
L’occhio di Dio per la razza umana
Che finisce nel tormento

Nessuno sa…
Che è reale, nessuno sa… che è reale!

È così potente prevedere
Con l’astronomia divina
La luce nell’anima di cristallo
Mi protegge dalla freddezza invernale
Ma un oscuro potere è al comando
E le tue cicatrici iniziano a sanguinare…Di nuovo…

[E la notte fonda è iniziata]

E Michael Nostradamus iniziò a vagare
per i successivi sei anni attraverso l’Europa, dove
per la prima volta divenne consapevole del risveglio
dei suoi poteri profetici

Astronomia divina…

Così Dio lo ha trovato piangente
E la collera ha guizzato nel profondo dei Suoi occhi
Così dovrai soffrire
Come molto tempo fa…

La tristezza viene dal profondo
Ci sono così tante ombre dell’inverno
Il suo respiro riscalda l’aria invernale
Castigo per tutti i peccatori

La demenza lentamente libera la mente…

Così Dio lo ha trovato piangente
E la collera ha guizzato nel profondo dei Suoi occhi
Così dovrai soffrire
Come molto tempo fa…

Il tuo desiderio sarà negato…
Allora senti gli echi di coloro che moriranno lentamente?
Profezia avverata
E la tortura arriva a mezzanotte
Un segno oscura sta bruciando più luminoso della luce

Allora senti gli echi…?

Fuori sotto il cielo notturno
Si accovaccia a terra
Il suo respiro riscalda l’aria invernale
La verità che ha scoperto, fa male

Potrebbe essere il prescelto
Colui, a cui è permesso vedere
L’occhio di Dio per la razza umana
Che finisce nel tormento

Nessuno sa…
Che è reale, nessuno sa… che è reale!

Torna a traduzioni Haggard

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]