In a fullmoon procession – Processione alla luna piena

Testo originale
Testo ©2000 Haggard
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

As the evining breaks
The night awakes
And the land is mournfully wrapped in silence
Sorrow last
And remains the past
cause this will be my ending day

Then the moonlight dies
And torches rise
See the crowd longing for the ritual burning
Holy rimes, as the churchbells chime
cause this will be my ending day

Silent thief
Take me away
Let my soul rest in the realm of fairytales
And as the fire enlightens the dark
I see the face bewildered with guilt
An nobody’s speaking a word

And the dark night enters

See the soul that’s coming out of darkness into light
Pictures, I can’t fight
Appearing in front of my eyes
Like silhouettes in the night

Like they give bread to the beggars
They get ready for the feast
Cruelty absorbed by their eyes
Within this midwinters breeze

Silent thief
Take me away
Let my soul rest in the realm of fairytales
And as the fire enlightens the dark
I see the face bewildered with guilt
And nobody’s speaking a word

And the dark night enters
And the dark night enters

Quando irrompe la sera
La notte si sveglia
E la terra è tristemente avvolta nel silenzio
Il dolore resiste
E rimane il passato
perché questo sarà il mio ultimo giorno

Poi la luce della luna muore
E si levano le torce
Guarda la folla che desidera l’incendio rituale
Rime sacre, quando le campane rintoccano
perché questo sarà il mio ultimo giorno

Ladro silenzioso
Portami via
Lascia riposare la mia anima nel regno delle fiabe
E quando il fuoco illumina l’oscurità
Vedo le facce sbalordite dalla colpa
E nessuno dice una parola

E inizia la notte fonda

Vedo l’anima che sta uscendo dall’oscurità verso la luce
Immagini, che non posso combattere
Appaiono davanti ai miei occhi
Come sagome nella notte

Come essi danno pane ai mendicanti
Sono pronti per la festa
Crudeltà assorbita dai loro occhi
In questa brezza di mezzo inverno

Ladro silenzioso
Portami via
Lascia riposare la mia anima nel regno delle fiabe
E quando il fuoco illumina l’oscurità
Vedo le facce sbalordite dalla colpa
E nessuno dice una parola

E inizia la notte fonda
E inizia la notte fonda

Torna a traduzioni Haggard