Eat you alive – Mangiarti viva

Testo originale
Testo ©2014 Emigrate
Traduzione
Traduzione ©2014 Daniele Benedetti / Tina Troccoli

I’ve got a feeling, got to
Take this damn world apart
Burn through
Every single night

God-speeding bullet, got to
Become a brand new star
Screaming
Head straight for the light

Eat you alive
Ripped right from the hands of heaven
Better keep on running
Eat you alive
I’ll eat you alive

Go numb in dumb devotion
And though I always knew
Lonely
Girls they don’t survive
I’ll keep my head exploding
And keep on loving you
Feed me
I’m your parasite

Eat you alive
Ripped right from the hands of heaven
Better keep on running
Eat you alive
I’ll eat you alive
Eat you alive
I’ll eat you alive

Ah
Get ready
There was a time
I was up in it and
I was all ready to go
Was feeling divine
‘Til I was bitten
Get on the ride for the new show
Was taking me high
Taking me low
But I’ll take it over
And so
I’m diggin’ a ditch
Where I can put it
Getting it deeper than hell in a hole

There was a time
I was all ready to go
It was divine
Gotta get on with the show
Don’t ever say die
Get set ready go
Listen to what
I bestow
There ain’t a city
Standing me sitting
Getting me going
The stronger my hold

Eat you alive
Ripped right from the hands of heaven
Leaving goodbyes
To find their way
‘Cause no one’s standing
Always keep you running
Eat you alive
I’ll eat you alive
Eat you alive
I’ll eat you alive

Ho avuto la sensazione di
Smontare questo mondo maledetto
Di bruciare attraverso
Ogni singola notte

Dio speeding bullet, di
Diventare una nuova stella
Urlando
Dritto verso la luce

Mangiarti viva
Strappata proprio dalle mani del cielo
Meglio che continui a correre
Mangiarti viva
Ti mangerò viva

Andare intorpidito in muta devozione
E ho pensato di averlo sempre saputo
Solo
Ragazze che non sopravvivono
Terrò la mia testa che esplode
E continuerò ad amarti
Nutrimi
Sono il tuo parassita

Mangiarti viva
Strappata proprio dalle mani del cielo
Meglio che continui a correre
Mangiarti viva
Ti mangerò viva
Mangiarti viva
Ti mangerò viva

Ah
Preparati
C’è stato un tempo
In cui apparivo in questo e
Ero pronto ad andare
Mi sentivo divino
Finché non sono stato morso
In giro per il nuovo spettacolo
Mi stava portando in alto
Mi stava portando in basso
Ma prenderò il controllo
E così
Sto scavando un fossato
Dove posso metterlo
Rendendolo più profondo dell’inferno in un buco

C’era un tempo
in cui io ero pronto ad andare
fu divino
devo continuare con lo spettacolo
mai dire muori
preparati, pronti, via
ascolta ciò
che io conferisco
non c’è una città
che mi lascia seduto
che mi fa andare
la mia presa (è) più forte

Mangiarti viva
Strappata proprio dalle mani del cielo
lasciando addii
per trovare la loro via
perché nessuno rimane
continuano a farti correre
Mangiarti viva
Ti mangerò viva
Mangiarti viva
Ti mangerò viva

Torna a traduzioni Emigrate

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]