Solitary psycho – Folle solitario

Testo originale
Testo ©2004 Crematory
Traduzione
Traduzione ©2014 Walter Biava

I lived in a nightmare just good and said no
gone with a feeling the made us so cold
while getting the madness it’s crawling in us
solitary psycho a sickening badness

Solitary psycho
no way out fearing yourself
forever your’re banned
Solitary psycho
counting the days healing myself
forever your’re damned

Loose one’s mind and wreck one’s brain
lifethoughts are foreign to our nature
slow inner decay no reason left
solitary psycho a sickening badness

Solitary psycho
no way out fearing yourself
forever your’re banned
Solitary psycho
counting the days healing myself
forever your’re damned

Has it been the right way and even allowed
knowing it keeps on progressing
all those reflections thinking about
dogma never miscarries

no way out fearing yourself
forever your’re banned
counting the days
forever your’re damned

Solitary psycho
no way out fearing yourself
forever your’re banned
Solitary psycho
counting the days healing myself
forever your’re damned

Io vissi in un incubo appena tollerabile e dissi di no
andato con un sentimento che ci ha reso così freddi
mentre si ottiene la pazzia, essa sta strisciando dentro di noi
folle solitario, una cattiveria nauseante

Folle solitario
nessuna via d’uscita, avendo timore di te stesso
tu sei esiliato perennemente
Folle solitario
contando i giorni, guarendomi
tu sei dannato per sempre

Perdo la testa di uno e distruggo il cervello di un altro
pensieri vitali sono sconosciuti alla nostra natura
lenta decadenza interiore, nessuna ragione rimasta
folle solitario, una cattiveria nauseante

Folle solitario
nessuna via d’uscita, avendo timore di te stesso
tu sei esiliato perennemente
Folle solitario
contando i giorni, guarendomi
tu sei dannato per sempre

è stata la giusta via (che) è pure permessa
sapendo che continua a progredire
tutte queste riflessioni pensando
al dogma che non fallisce mai

Nessuna via d’uscita, avendo timore di te stesso
tu sei esiliato perennemente
contando i giorni, guarendomi
tu sei dannato per sempre

Folle solitario
nessuna via d’uscita, avendo timore di te stesso
tu sei esiliato perennemente
Folle solitario
contando i giorni, guarendomi
tu sei dannato per sempre

Torna a traduzioni Crematory