Cemetery Stillness – Quiete del cimitero

Testo originale
Testo ©2018 Crematory
Traduzione
Traduzione ©2018 Walter Biava

The carnal caress of fading hands – fingers that are vanishing.
Absorbed into the void – lingering for a second just to fade.
A touch of the ghost – cold of sweetly well-known.
A wish for things to pass – from this realm that we’re suffering
And the earth is left alone – to fend for a life of stillness.

The cemetery stillness
Like gloomy lonely breeze.
The cemetery stillness
As life runs away and the soul flies free.
The cemetery stillness
Like gloomy lonely breeze.
The cemetery stillness
As life runs away and the soul flies free.

The concentrated past deeds – the salt and sweat of years,
All set to be released – as the flesh slowly decays.
A touch of the ghost – cold or sweetly well-known,
A wish for things to pass – from this realm that we’re suffering,
And the earth is left alone – to fend for a life of stillness.

The cemetery stillness
Like gloomy lonely breeze.
The cemetery stillness
As life runs away and the soul flies free.
The cemetery stillness
Like gloomy lonely breeze.
The cemetery stillness
As life runs away and the soul flies free.

The soul flies free – in a cemetery breeze,
The soul flies free – in a cemetery breeze,
The soul flies free – in a cemetery breeze,
The soul flies free – in a cemetery breeze.

La carezza carnale delle mani che spariscono – dita che stanno svanendo,
assorbite nel vuoto – indugiano per un secondo prima di sparire.
Un tocco del fantasma – freddo di ciò che è dolcemente noto.
Un desiderio per le cose che passano – da questo regno nel quale noi stiamo soffrendo
e la terra è lasciata da sola – a difendere per una vita quiete.

La quiete del cimitero
come una brezza solitaria e cupa.
La quiete del cimitero
mentre la vita scorre via e l’anima vola libera.
La quiete del cimitero
come una brezza solitaria e cupa.
La quiete del cimitero
mentre la vita scorre via e l’anima vola libera.

Le gesta passate – il sale ed il sudore degli anni,
tutto pronto ad essere rilasciato – mentre la carne decade lentamente.
Un tocco del fantasma – freddo di ciò che è dolcemente noto.
Un desiderio per le cose che passano – da questo regno nel quale noi stiamo soffrendo
e la terra è lasciata da sola – a difendere per una vita quiete.

La quiete del cimitero
come una brezza solitaria e cupa.
La quiete del cimitero
mentre la vita scorre via e l’anima vola libera.
La quiete del cimitero
come una brezza solitaria e cupa.
La quiete del cimitero
mentre la vita scorre via e l’anima vola libera.

L’anima vola libera – in una brezza cimiteriale.
L’anima vola libera – in una brezza cimiteriale.
L’anima vola libera – in una brezza cimiteriale.
L’anima vola libera – in una brezza cimiteriale.

Torna a traduzioni Crematory