Ich mache was ich will – Io faccio ciò che voglio

Testo originale
Testo ©1995 Böhse Onkelz
Traduzione
Traduzione ©2016 Walter Biava

Ich weiß es ist nicht leicht
Wenn man seine Ziele nicht erreicht
Ich kenne Dein Problem
Ich kann Dich gut versteh’n
Doch wenn Du wirklich lebst
Wenn Du für Deine Wahrheit gehst
Wenn Du wirklich an Dich glaubst
Bekommst Du alles was Du brauchst

Ich mache was ich will
Ich tue das, woran ich glaube
Ich lebe meine Wahrheit
Ich traue meinen Augen
Ich gehöre meinen Worten
Nur mir selbst
Ich mache was ich will
Ich mache das, was mir gefällt

Ich rede nicht von Geld
Sondern von dem, was wirklich zählt
Nicht von kleinem Glück
Halt mich für verrückt
Doch ich weiß, wovon ich rede
Ich weiß warum ich lebe
Du bist das, was Du draus machst
Und Du bekommst, was Du erschaffst

Ich mache was ich will
Ich tue das, woran ich glaube
Ich lebe meine Wahrheit
Ich traue meinen Augen
Ich gehöre meinen Worten
Nur mir selbst
Ich mache was ich will
Ich mache das, was mir gefällt

Und wenn ich tausendmal verliere
Wenn ich dafür krepiere
Du machst mir keine Angst
Ich tue nicht, was Du verlangst
Ich gehöre meinen Worten
Meinen Worten, meinen Liedern
Und falls Du meine Sprache sprichst
Seh’n wir uns wieder

Ich mache was ich will
Ich tue das, woran ich glaube
Ich lebe meine Wahrheit
Ich traue meinen Augen
Ich gehöre meinen Worten
Nur mir selbst
Ich mache was ich will
Ich mache das, was mir gefällt

Ich mache was ich will
Ich tue das, woran ich glaube
Ich lebe meine Wahrheit
Ich traue meinen Augen
Ich gehöre meinen Worten
Nur mir selbst
Ich mache was ich will
Ich mache das, was mir gefällt

Ich mache das, was mir gefällt

Io so che non è facile
quando non si raggiunge il proprio obiettivo
io conosco il tuo problema
io ti capisco molto bene
ma quando tu vivi veramente
quando tu vai per la tua verità
quando tu credi veramente a te stesso
tu diventi tutto ciò di cui tu hai bisogno

Io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, a cui credo
io vivo la mia verità
io credo ai miei occhi
io appartengo alle mie parole
solo a me stesso
io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, che mi piace

Io non parlo di soldi
ma di ciò, che conta veramente
non di una piccola fortuna
considerami pazzo
ma io so, di cosa parlo
io so perché sono vivo
tu sei ciò, che tu fai
e tu diventi, ciò che tu crei

Io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, a cui credo
io vivo la mia verità
io credo ai miei occhi
io appartengo alle mie parole
solo a me stesso
io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, che mi piace

E quando perdo un migliaio di volte
quando io crepo a causa di ciò
Tu non mi fai paura
io non faccio, ciò che tu pretendi
Io appartengo alle mie parole
alle mie parole, alle mie canzoni
e nel caso in cui tu non parli la mia lingua
allora ci vedremo di nuovo

Io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, a cui credo
io vivo la mia verità
io credo ai miei occhi
io appartengo alle mie parole
solo a me stesso
io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, che mi piace

Io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, a cui credo
io vivo la mia verità
io credo ai miei occhi
io appartengo alle mie parole
solo a me stesso
io faccio ciò che voglio
io faccio ciò, che mi piace

Io faccio ciò, che mi piace


Torna a traduzioni Böhse Onkelz