Cry little sister – Piangi sorellina

 

Testo originale
Testo ©1987 Gerard McMahon
Traduzione
Traduzione ©2021 Walter Biava

The last fire will rise
Behind those eyes
Black house will rock
Blind boys don’t lie
Immortal fear
That voice so clear
Through broken walls
That scream I hear

Cry little sister (thou shall not fall)
Come come to your brother (thou shall not die)
Unchain me sister (thou shall not fear)
Love is with your brother (thou shall not kill)

Blue masquerade
Strangers look on
When will they learn this lon’liness?
Temptation heat
Beats like a drum
Deep in your veins
I will not lie

Little sister (thou shall not fall)
Come come to your brother (thou shall not die)
Unchain me sister (thou shall not fear)
Love is with your brother (thou shall not kill)

My Shangri-La
I can’t forget
Why you were mine
I need you now

Cry little sister (thou shall not fall)
Come come to your brother (thou shall not die)
Unchain me sister (thou shall not fear)
Love is with your brother (thou shall not kill)

Dietro a quegli occhi
l’ultimo fuoco sorgerà.
La casa nera oscillerà
i ragazzi ciechi non mentono.
Paura immortale
quella voce così chiara
quell’urlo che sento
tra le mura crollate

Piangi, sorellina (non cadrai)
vieni, vieni da tuo fratello (non morirai)
Toglimi le catene, sorella (non avrai paura)
l’amore è con tuo fratello (non ucciderai)

Maschera blu
gli sconosciuti controllano
Quando apprenderanno questa solitudine?
Il calore della tentazione
colpisce come un tamburo
in profondità, nelle tue vene.
Non mentirò

Sorellina (non cadrai)
vieni, vieni da tuo fratello (non morirai)
Toglimi le catene, sorella (non avrai paura)
l’amore è con tuo fratello (non ucciderai)

Il mio paradiso[1]
non posso dimenticare
perché sei stata mia
Adesso ho bisogno di te

Piangi, sorellina (non cadrai)
vieni, vieni da tuo fratello (non morirai)
Toglimi le catene, sorella (non avrai paura)
l’amore è con tuo fratello (non ucciderai)

[1] Più precisamente Shangri-La è il nome di un luogo immaginario, paragonabile ad una sorta di paradiso terrestre, descritto nel romanzo “Orizzonte Perduto” di James Hilton.

Torna a traduzioni Blutengel

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]