Valhalla [1]

Testo originale
Testo ©1989 Blind Guardian
Traduzione
Traduzione ©2009 KingOfKings87

High in the sky where eagles fly
Morgray the dark enters the throne

Open wide the gate, friend
the king will come
blow the horn and praise
the highest Lord
who’ll bring the dawn
he’s the new god
in the palace of steel
persuade the fate of everyone
the chaos can begin
let it in

So many centuries
so many Gods
we were the prisoners
of our own fantasy
but now we are marching
against these Gods
I’m the wizard, I will change it all

Valhalla – Deliverance
Why’ve you ever forgotten me

Valhalla – Deliverance
Why’ve you ever forgotten me

Magic is in me
I’m the lost magic man
never found what I was looking for
now I found it but it’s lost

The fortress burns
broken my heart
I leave this world
all Gods are gone

So many centuries
so many Gods
we were the prisoners
of our own fantasy
but then we had nothing
who’ll lead our life
no, no, we can’t live without Gods

Valhalla – Deliverance
Why’ve you ever forgotten me

Valhalla – Deliverance
Why’ve you ever forgotten me

Alto nel cielo dove volano le aquile
Morgay l’oscuro s’impossessa del trono

Apri il cancello, amico
il re verrà
suona il corno e prega
l’altissimo signore
che porterà l’aurora
è il nuovo dio
nel palazzo d’acciaio
persuade il fato d’ognuno
il caos può iniziare
lasciate che inizi

Cosi tanti secoli
cosi tanti dei
eravamo prigionieri
della nostra stessa fantasia
ma ora marciamo
contro questi dei
sono il mago, io cambierò tutto

Valhalla – Liberazione
perché mi avete dimenticato

Valhalla – Liberazione
perché mi avete dimenticato

La magia è in me
sono il mago perduto
non ho mai trovato ciò che cercavo
ora l’ho trovata ma l’ho persa

La fortezza brucerà
il mio cuore è spezzato
lascio questo mondo
tutti gli dei sono andati

Cosi tanti secoli
cosi tanti dei
eravamo prigionieri
della nostra stessa fantasia
ma allora non abbiamo nessuno
che guidi la nostra vita
no, no, noi non possiamo vivere senza dei

Valhalla – Liberazione
perché mi avete dimenticato

Valhalla – Liberazione
perché mi avete dimenticato

[1] Nella mitologia norrena, il Valhalla (letteralmente “sala dei morti in battaglia) è un palazzo in cui vengono accolti i guerrieri che sono morti gloriosamente sul campo di battaglia. Dopo la morte gli eroi sono scortati nel Valhalla dalle Valchirie; ogni giorno combattono tra loro, ma la sera tutte le ferite si rimarginano e i guerrieri banchettano con carne di cinghiale, idromele e birra.

Torna a traduzioni Blind Guardian