Traveler in time – Viaggiatore nel tempo

Testo originale
Testo ©1990 Blind Guardian
Traduzione
Traduzione ©2009 KingOfKings87

The Morning Sun of Dune
The Morning Sun of Dune

The holy war’s
waiting for
The morning sun
The morning sun
The morning sun
The morning sun of Dune
there’s no tomorrow
the apparation of this land and it’s dream
makes me feel I’ve seen it before
I can taste there’s life
everywhere you can find
in the desert of my life
I see it again and again

And again, again, again, again
dark tales has brought the Dijahd
like whispering echos in the wind
and I’m a million miles from home

Traveler in Time
knowing that there’s no rhyme

The morning sun is near
first light of dawn is here
the morning sun is near again
The Fremen sing that
their kingdom will come
and I’m the leading one
battlefields on our crusade
filled with Sardokaurs
killing machines crying
in raising fear they’re hiding
Where do we go now?
So where is the way?
When I’m a million miles from home

Traveler in Time
knowing that there’s no rhyme

The morning sun I feel
all pain and sorrow
the apparation of my words in these days
makes me feel I’ve told them before
all my plans will come true
I’ll controll destiny
in the desert of my life
I’ve seen it again and again

By my dreams I must find a way
to stop the raging war
I’ve to choose now
I will leave
my body and seek
and time will stand still
when I’ve to leave
my body and find
a way back to the world I love
when I’m a million miles from home

Traveler in Time
knowing that there’s no rhyme

Il sole mattutino di Dune
Il sole mattutino di Dune

La Guerra santa
aspetta
il sole mattutino
il sole mattutino
il sole mattutino
Il sole mattutino di Dune non c’è domani
l’apparizione di questa terra e sogno
mi fa sentire come se l’avessi già sognata prima
Sento che c’è vita
ogni cosa che tu puoi trovare
nel deserto della mia vita
la vedo ancora e ancora

E ancora, ancora, ancora, ancora
storie oscure hanno portato la Dijahd
come sospiranti echi nel vento
sono lontano un milione di miglia da casa

Viaggiatore nel tempo
che sa che non c’è rima

Il sole mattutino è vicino
la prima luce dell’alba è qui
il sole mattutino è vicino ancora
Il Fremen canta che
il regno verrà
e io sono quello che comenaderà
campi di battaglia della nostra crociata
riempiono Sardokaurs
macchine killer piangono
nella crescente paura che le nasconde
Dove andiamo ora?
Dove è la strada?
sono lontano un milione di miglia da casa

Viaggiatore nel tempo
che sa che non c’è rima

Il sole mattutino io sento
tutto il dolore ed il dispiacere
l’apparizione delle mie parole in questi giorni
mi fa sentire come se le avessi già dette
tutti i miei piani diventano veri
io controllerò il destino
nel deserto della mia vita
l’ho visto ancora e ancora

Attraverso i sogni devo trovare la strada
per fermare la furiosa battaglia
ora ho scelto
di lasciare
corpo e vedere
ed il tempo aspetterà
quando devo lasciare
il mio corpo e trovare
una via per ritornare al mondo che amo
da cui sono lontano un milione di miglia

Viaggiatore nel tempo
che sa che non c’è rima

Torna a traduzioni Blind Guardian