Nightfall – Imbrunire

Testo originale
Testo ©1998 Blind Guardian
Traduzione
Traduzione ©2009 KingOfKings87

No sign of life did flicker
In floods of tears she cried
All hope’s lost, it can’t be undone
They’re wasted and gone

Save me your speeches, I know
(They blinded us all)
What you want, you will take it away from me
Take it and I know for sure
The light she once brought in is gone forever more

Like sorrowful seagulls they sang
Lost in the deep shades the misty cloud brought
(A wailing when beauty was gone
come take a look at the sky)
Monstrous it covered the shore
Fearful into the unknown
Quietly it crept in new horror
Insanity reigned
And spilled the first blood
When the old king was slain

Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Immortal land lies down in agony

How long shall we mourn in the dark
The bliss and the beauty will not return
Say farewell to sadness and grief
Though long and hard the road may be
But even in silence, I heard the words
An oath we shall swear by the name of the one till the world’s end
(Just wondering how I can still hear these voices inside)
It can’t be broken
The doom of the Noldor drew near

The words of a banished king
I swear revenge
Filled with anger, aflamed our hearts
Full of hate, full of pride
Oh we screamed for revenge

Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Immortal land lies down in agony

Vala he is, that’s what you said
Then your oath’s been sworn in vain
(But freely you came and
You freely shall depart)
Never trust the northern winds
Never turn your back on friends

Oh I’m heir of the high lord
You better not trust him
The enemy of mine
Isn’t he of your kind
And finally you may follow me
Farewell, he said

Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Quietly it crept in and changed us all
Nightfall
Immortal land lies down in agony

Back to where it all began
Back to where it all began

Nessun segno di vita emise un guizzo
pianse in un fiume di lacrime
Tutte le speranze sono perse e non può essere svanita
sono dispersi e andati

Conservate per me i vostri discorsi, lo so
(ci hanno accecato tutti)
Quello che volete, me lo toglierete
Prendilo e so per certo
La luce che lei una volta portò se ne andò per sempre

Come tristi gabbiani cantano
(Siamo) persi in profonde ombre che la nube portò
(un lamento quando la bellezza era andata
vieni a guardare il cielo)
Gigantesco copre la riva
spaventoso nell’ignoto
tacitamente s’insinua un nuovo orrore
la pazzia regna
e versò il primo sangue
quando il vecchio re venne ucciso

Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
terra immortale giace in agonia

Per quanto tempo dobbiamo lamentarci nel buio
la beatitudine e la bellezza non tornernno
dì addio alla tristezza e al dolore
per quanto lunga e dura possa essere la strada
Ma anche in silenzio ho udito le parole
Faremo giuramento nel suo nome fino alla fine del mondo
(Solo meravigliandomi di come ancora posso sentire queste voci dentro
non si spezzerà
Il destino di Noldor si avvicina

Le parole del re bandito
Giuro vendetta
Riempì i nostri cuori di fiammante rabbia
pieni d’odio e orgoglio
gridiamo vendetta

Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
terra immortale giace in agonia

Vala è ciò che hai detto
cosi invano tu giurasti
(ma) siete liberamente venuto
e liberamente andrete via
(cosi) mai hai creduto al vento del nord
mai volterai le spalle agli amici

Sono l’erede dell’altissimo
Fareste meglio a non crederlo
Il mio nemico
non del vostro tipo
finalmente mi seguite
Addio, disse

Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
tacitamente s’insinua e ci cambiò tutti
Imbrunire
terra immortale giace in agonia

Torna indietro dove tutto iniziò
Torna indietro dove tutto iniziò

Torna a traduzioni Blind Guardian