In the Underworld – Testo originale e Traduzione

In the Underworld – Nell’Oltretomba

Testo originale
Testo ©2019 Blind Guardian
Traduzione
Traduzione ©2022 Walter Biava

They’ll burn in hell

Do you think what you have done was clever?
I cannot say but I know for sure
They’re cursed by the infinite thought

They’re all the same made of one clay
Born to obey

Look, there he comes
Inflamed but unharmed
We’re greed, we’re gore
Eternal war
We praise the golden king
All will end
Where the sun is silent
You’re lost in the valley of sin

Precious, young, in bloom
Heed the call of doom

Meet yourself
Release your demons

I know this place
Been here before
And every word
That you may speak again
You’ve crossed the line
There’s no return
And there’s no way out

Of the underworld
Over there
We’re all blind
In the underworld
Over there
Be the light
That guides me home

Fortuneteller speaks
The presence dressed in black
With a twisted sight
It’s hard to say
What lies ahead

The future will be past
But all of your sins shall last

The path lies clearly
In front of you
Repent to get out
Now pass
Just conquer your inner fear
Walk on
Don’t look back
A bridge appears

From my bones
It shall rise
Pure evil
Greed and gluttony
Envy and pride

Solemn

I’ll help thee
The foe escaped
You’ve walked this path before
But I fear you already come too late

The road goes on and on

Oh, my precious
Here comes trouble
Overwhelming vicious things
Drown in lethal
Purest evil

Find the sacred heart
But fear the evil star
When ages gone to dust
The innocent soul will be lost

Cross the border
There is no easy way
The path lies clearly
In front of you
Seven gates
And seven deadly sins

Bruceranno all’inferno

Credi che ciò che hai fatto sia stato furbo?
Non saprei, ma so per certo
che loro sono condannati da un pensiero continuo

Sono tutti uguali, creati da un’argilla
nati per obbedire

Guarda, ecco che arriva
infiammato ma indenne
Siamo avidità, siamo violenza
guerra eterna
lodiamo il re dorato
Finirà tutto
dove il sole è silenzioso
ti sei smarrito nella valle del peccato

Prezioso, giovano, fiorente
senti il richiamo della rovina

Incontra te stesso
rilascia i tuoi demoni

Ci son già stato
conosco questo posto
ed ogni parola
che tu possa dire
Hai superato il limite
non c’è ritorno
e non c’è via di fuga

Dall’Oltretomba
laggiù
siamo tutti ciechi
nell’Oltretomba
laggiù
Sii la luce
che mi guida verso casa

L’indovino parla
di una presenza vestita di nero
con una vista distorta
è difficile dire
cosa giace davanti

Il futuro diventerà il passato
ma tutti i tuoi peccati rimarranno

Il sentiero giace chiaramente
di fronte a te
per uscire, pentiti
Ora passa
conquista la tua paura interiore
cammina
non guardare indietro
appare un ponte

Dalle mie ossa
sorgerà
pura malvagità
avidità ed ingordigia
invidia ed orgoglio

Solenne

Ti aiuterò
il nemico è scappato
hai già attraversato precedentemente questo sentiero
ma temo che tu sia arrivato troppo tardi

La strada va avanti, continuamente

Oh, mio tesoro
ecco che arrivano i problemi
Cose viscide che travolgono
ed affogano in (ciò che è) letale
Il più puro dei mali

Trova il sacro cuore
ma temi la stella malvagia
Quando le ere saranno ridotte in cenere
l’anima innocente verrà perduta

Attraversa il confine
non c’è un metodo facile
Il sentiero giace chiaramente
di fronte a te
Sette cancelli
e sette peccati capitali

Torna a traduzioni Blind Guardian

Hai trovato utile questo articolo?
[Voti: 0 Media Voto: 0]