Tiles – Mattonelle

Testo originale
Testo ©2001 ASP
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

Streams of blood I wish I could
But I can not turn back
The beating of my heart is all I hear
Know you never knew the hell I’m going to
I cut myself again

Going home
To the tiles

Dearest night I am not frightened anymore
You are the one I’m waiting for, I curse the day
I still hear the beat but you will not succeed
This is the only way

Going home
To the tiles

Flickering flickering lights
And blazing fires before my eyes and feel the tiles
No sound but my thundering heart
Lock me in and tear my pain apart
Escape lying on the table
Say grace and fill the parting glass again!
Close the door, turn out the lights
Lock me in and I can feel the tiles

Going home
To the tiles

Fiotti di sangue, vorrei aver potuto
Ma non posso voltarmi indietro
Il battito del mio cuore è tutto ciò che sento
So che non hai mai conosciuto l’inferno in cui sto andando
Mi taglio di nuovo

Andando a casa
Alle mattonelle

Amatissima notte, non sono più spaventato
Sei quella che stavo aspettando, maledico il giorno
Sento ancora il battito, ma non avrai successo
Questa è l’unica via

Andando a casa
Alle mattonelle

Luci tremolanti, tremolanti
E fuochi brillanti davanti ai miei occhi e sento le mattonelle
Nessun suono, ma il mio cuore tonante
Chiudimi dentro e strappa via il mio dolore
Scappa giacendo sul tavolo
Ringrazie e riempi di nuovo il bicchiere di addio!
Chiudi la porta, spegni le luci
Chiudimi dentro e posso sentire le mattonelle

Andando a casa
Alle mattonelle

Torna a traduzioni ASP