Eleison – Pietà [1]

Testo originale
Testo ©2003 ASP
Traduzione
Traduzione ©2010 Daniele Benedetti

Eleison
Eleison

I spend my days in self-disdain
And I feel so ashamed
Because I know that in the end
I would do it over again

You’d better
You’d better done it

I can no longer bear this cage
That you forged out of lies
And I get stronger in my rage
Say can’t you hear me cry?

You’d better
You’d better done it

Why didn’t you kill me?
Why didn’t you kill me when you could?
Why didn’t you set fire to my pyre?
It would have been better if you had killed me there and then

Why d’you kick me in the stomach in your boots?
I can neither breathe nor speak
I try to protect my face with my hands
But we both know I’m too weak

You’d better
You’d better done it

I don’t know if you’re still cutting me
And if you know that it’s in vain
I don’t know if you’re still shouting at me
Can’t hear anymore, feel no pain

You’d better
You’d better done it
You’d better
You’d better done it

Why didn’t you kill me?
Why didn’t you kill me when you could?
Why didn’t you set fire to my pyre?
It would have been better if you had killed me there and then

Eleison
Eleison

Why didn’t you kill me?
Why didn’t you kill me when you could?
Why didn’t you set fire to my pyre?
It would have been better if you had killed me there and then

Why didn’t you kill me?
Why didn’t you kill me when you could?
Why didn’t you set fire to my pyre?
It would have been better if you had killed me there and then

Is it wet because you spit on me
Or is it blood that I spat out?
Will you stop just for a while?
Please tell me do I still smile?
Do I cry or am I laughing out loud?

I wonder if you’re still cutting me
And if you know that it’s in vain
It doesn’t matter that it hurts
I cannot understand the words
No matter how you cry or shout, I feel no pain
And I feel nothing but grief
And the fear of seeing you leave
And the shame of knowing I would do it over again

Pietà
Pietà

Trascorro i miei giorni nell’auto disprezzo
E mi vergogno così tanto
Perché so che alla fine
Lo rifarei ancora una volta

Avresti fatto meglio
Avresti fatto meglio a farlo

Non posso sopportare più a lungo questa gabbia
Che hai forgiato con le bugie
E divento più forte nella mia rabbia
Dici che non puoi sentirmi piangere?

Avresti fatto meglio
Avresti fatto meglio a farlo

Perché non mi hai ucciso?
Perché non mi hai ucciso quando hai potuto?
Perché non hai dato fuoco alla mia pira?
Sarebbe stato meglio se mi avessi ucciso subito

Perché vorresti prendermi a calci nello stomaco al tuo posto?
Non posso né respirare né parlare
Provo a proteggere la mia faccia con le mani
Ma entrambi sappiamo che sono troppo debole

Avresti fatto meglio
Avresti fatto meglio a farlo

Non so se mi stai ancora tagliando
E se sai che è inutile
Non so se mi stai ancora gridando
Non posso più sentire, non sento dolore

Avresti fatto meglio
Avresti fatto meglio a farlo
Avresti fatto meglio
Avresti fatto meglio a farlo

Perché non mi hai ucciso?
Perché non mi hai ucciso quando hai potuto?
Perché non hai dato fuoco alla mia pira?
Sarebbe stato meglio se mi avessi ucciso subito

Pietà
Pietà

Perché non mi hai ucciso?
Perché non mi hai ucciso quando hai potuto?
Perché non hai dato fuoco alla mia pira?
Sarebbe stato meglio se mi avessi ucciso subito

Perché non mi hai ucciso?
Perché non mi hai ucciso quando hai potuto?
Perché non hai dato fuoco alla mia pira?
Sarebbe stato meglio se mi avessi ucciso subito

È bagnato perché mi hai sputato
O è sangue che ho sputato?
Ti fermerai solo per un momento?
Per favore dimmi, sorrido ancora?
Piango o sto ridendo forte?

Mi chiedo se mi stai ancora tagliando
E se sai che è inutile
Non importa che fa male
Non posso capire le parole
Non importa quanto piangi o gridi, non sento dolore
E non provo altro che angoscia
E la paura di vederti andare via
E la vergogna di sapere che lo farei ancora una volta

[1] Il titolo è ripreso dal “Kyrie eleison”, preghiera della liturgia cristiana. L’espressione originale greca è stata tradotta in Italiano con “Signore, pietà”, e a questa mi sono rifatto per la traduzioine del titolo della canzone.

Torna a traduzioni ASP