Rammstein in studio per il nuovo album: è ufficiale

Qualche giorno fa i Rammstein hanno pubblicato sul loro profilo Facebook delle foto che li ritraggono all’interno di uno studio di registrazione, accompagnate da un eloquente “Work In Progress” ovvero “Lavori in corso”. In questo modo la band ha voluto rendere ufficiale il fatto di essere finalmente tornata in studio per la registrazione del nuovo album, a ben 9 anni di distanza dall’ultimo “Liebe ist für alle da“.

Rammstein nuovo album work in progress - Rammstein in studio

La foto postata qualche giorno fa sul profilo ufficiale dei Rammstein, con cui confermano i lavori sul nuovo album.

In realtà in questi anni le notizie sul nuovo album dei sei Tedeschi più famosi del mondo si sono susseguite tra illazioni, conferme più o meno ufficiali e speranze deluse, fino ad arrivare all’indiscrezione poi smentita circa lo scioglimento dei Rammstein dopo la pubblicazione del nuovo album.

La band è tornata in studio da tempo per buttare giù qualche idea tra un tour e l’altro e questo si sapeva da tempo. Il primo a parlare di un’ipotetica data era stato Till, ma le sue previsioni che volevano il nuovo album pubblicato entro il 2017 non sono state purtroppo rispettate. Anche una successiva intervista di Richard aveva alimentato le speranze parlando di 35 canzoni pronte.

Purtroppo niente si è concretizzato e vi rimandiamo al nostro precedente articolo con tutti gli aggiornamenti sul nuovo album dei Rammstein. Nel frattempo la band ha pubblicato un paio di DVD live, tra cui l’ultimo “Paris” ed è stata in tour con una scaletta senza inediti, a parte l’opening “Rammvier“.

Sinceramente la nostra sensazione è che dietro la pubblicazione di questa foto non ci siano significative novità, ma solo la volontà di tenere alto l’hype intorno alla band, specialmente in un periodo in cui non sono ancora previsti nuovi concerti. Speriamo ovviamente di sbagliarci e di poter annunciare presto l’uscita del nuovo album, difficilmente entro l’anno, ma magari all’inizio del 2019, in modo da arrivare a 10 anni esatti dall’ultimo.