Partecipa!

Ich will dich! - Metal Germania cerca collaboratori

FacebookTwitterGoogle+YouTubeRSS feed

Rammstein Shop

Rammstein Shop - CD Rammstein, felpe e maglie e abbigliamento

Collaborazioni

Rammstein Tribute Band: Engelstein

Interpretazioni, significati, curiosità, recensioni e spiegazioni dei testi delle canzoni





Mein Teil - La mia parte [1]

Testo originale
Testo ©2004 Rammstein
Traduzione
Traduzione ©2006 Daniele Benedetti

„Suche gut gebauten 18-30jährigen zum Schlachten”
Der Metzgermeister


Heute treff’ ich einen Herrn
Der hat mich zum Fressen gern
Weiche Teile und auch harte
stehen auf der Speisekarte

Denn du bist was du isst
und ihr wisst was es ist

Es ist mein Teil - nein
Mein Teil - nein
Da das ist mein Teil - nein
Mein Teil - nein

Die stumpfe Klinge gut und recht
Ich blute stark und mir ist schlecht
Muss ich auch mit der Ohnmacht kämpfen
ich esse weiter unter Krämpfen

Ist doch so gut gewürzt
und so schön flambiert
und so liebevoll auf Porzellan serviert
Dazu ein guter Wein
und zarter Kerzenschein
Ja da lass ich mir Zeit
Etwas Kultur muss sein

Denn du bist was du isst
Und ihr wisst was es ist

Es ist mein Teil - nein
Mein Teil - nein
da, das ist mein Teil - nein
Yes it’s mein Teil - nein

Ein Schrei wird zum Himmel fahren
Schneidet sich durch Engelsscharen
Vom Wolkendach fällt Federfleisch
auf meine Kindheit mit Gekreisch

Es ist mein Teil - nein
Mein Teil - nein
da, das ist mein Teil - nein
Mein Teil - nein
„Cerco (uomo) ben fatto tra 18 e 30 anni da macellare”
Il Mastro Macellaio
[2]

Oggi incontrerò un signore
Che mi ama da morire [3]
Pezzi morbidi e anche duri [4]
sono sul menu

Perché sei ciò che mangi
e voi sapete cos’è questo

È la mia parte - no
La mia parte - no
Questa è la mia parte - no
La mia parte - no

La lama smussata buona e giusta
Sanguino abbondantemente e mi sento male
Devo anche combattere con la perdita di sensi
continuo a mangiare con i crampi

È davvero così ben aromatizzato
e cosí piacevolmente fatto flambé
e cosí amorevolmente servito su porcellana
Con un buon vino
e una delicata luce di candela
Si mi prendo del tempo
Ci deve essere qualche cultura

Perché sei ciò che mangi
e voi sapete cos’è questo

È la mia parte - no
La mia parte - no
questa qui è la mia parte - no
Si è la mia parte - no

Un grido salirà al cielo
Si taglierà attraverso schiere di angeli
Dalla cima delle nubi cade carne di piume
sulla mia infanzia con grida

È la mia parte - no
La mia parte - no
questa qui è la mia parte - no
La mia parte - no

 

 
 
 

[1] “Teil” significa “parte” o “pezzo”, ma in gergo assume anche il significato di “pene”.

[2] Presente solo nella versione della canzone contenuta nel singolo omonimo: è una citazione diretta dell’annuncio online messo da Armin Meiwes, un uomo che in Germania ha trovato una “vittima” consenziente (Bernd Jürgen Brandes) da macellare. Prima di ucciderlo, farlo a pezzi, congelarlo e mangiarlo, Meiwes tagliò il pene di Brandes e lo mangiarono insieme dopo averlo fatto saltare con aglio e olio. Questa era la "condizione" posta da Brandes per accettare di essere ucciso e mangiato.

[3] Evidente il doppio senso (che si perde nella traduzione italiana) di "Fressen", qui usato come sostantivo, ma che, come verbo, significa "divorare". (Grazie ad Alessandro Chiostri per la segnalazione).

[4] “Weiche Teile” è un gioco di parole per richiamare “Weichteile”", che in tedesco significa “genitali”.

Acquista su iTunes

Torna a traduzioni Rammstein

comments

Novità discografiche

Concerti

Cerca

Seguici




Prodotti esclusivi su EMP